Concerts

Matteo Mancuso

Matteo Mancuso, chitarre; Riccardo Oliva, basso elettrico; Gianluca Pellerito, batteria

Sabato 13 luglio, 21:15
Corte degli Agostiniani, Rimini

Matteo Mancuso

Matteo Mancuso

“Un talento assoluto: anche per uno come me ci vorrebbero due o tre vite per imparare a improvvisare così bene alla chitarra come lui”: parole di Al Di Meola. Gli fa eco Steve Vai: “Matteo è l’evoluzione della chitarra fusion. La sua tecnica mozzafiato è una meraviglia da contemplare”. Stef Burns la butta sulla fantascienza, definendolo “di un altro pianeta”. A quanto pare, tra gli innumerevoli seguaci del giovane chitarrista palermitano Matteo Mancuso (classe 1996), i cui video-assolo online vantano oltre dieci milioni di visualizzazioni, ci sono anche gli indiscussi campioni della chitarra fusion e rock (tra i quali troviamo anche Dweezil Zappa, figlio di Frank, e Joe Bonamassa). Quel che è certo è che il talento di Mancuso sta calamitando l’attenzione degli appassionati, dei colleghi musicisti e degli ‘addetti ai lavori’.

Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla newsletter per ricevere news e aggiornamenti:

I agree with the Privacy policy